Una buona riuscita.

Buona visione a tutti!
15 agosto 2017
La sintonia con se stessi.
15 agosto 2017

Il verbo “riuscire”, in una accezione più prettamente psicologica, sta a significare quanto l’estro creativo sia un elemento irrorante di una vita orientata verso l’Illuminazione. Ci si sente riusciti quando si è raggiunto uno scopo, quando si è verificata una condizione tale da creare soddisfazione e benessere psicofisico. Non vi è garanzia di farcela senza una buona dose di determinazione. Si tratta di mettere in pratica ciò che si desidera davvero fare. La volontà ha un’importanza rilevante, in quanto senza di essa viene meno la motivazione. Muoversi, agire, realizzare qualcosa, intraprendere un percorso, creare, costruire, dunque riuscire. È questo il filo conduttore di una buona vita, durante la quale – è auspicabile- non dovrà esistere affatto quello strano dolore per la nostalgia di qualcosa che non si vivrà mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *